Videosorveglianza

Videosorveglianza

Tradizionalmente, gli impianti di videosorveglianza sono stati utilizzati dal personale di sicurezza per sorvegliare e monitorare contemporaneamente più aree critiche, controllando flussi, registrando e segnalando intrusioni non autorizzate, individuando eventi sospetti o pericolosi. Negli ultimi anni, però, la videosorveglianza è stata spesso a...

Tradizionalmente, gli impianti di videosorveglianza sono stati utilizzati dal personale di sicurezza per sorvegliare e monitorare contemporaneamente più aree critiche, controllando flussi, registrando e segnalando intrusioni non autorizzate, individuando eventi sospetti o pericolosi. Negli ultimi anni, però, la videosorveglianza è stata spesso applicata per aumentare la sicurezza di persone e beni in luoghi pubblici e privati: ad esempio, la sicurezza del libero cittadino che passeggia per strade e piazze, la serenità di una famiglia nella propria abitazione, ma anche la sicurezza dei prodotti esposti sul banco di un negozio o della merce custodita in un magazzino.
I sistemi di videosorveglianza, oltre a costituire un valido deterrente per i malintenzionati, sono efficaci per individuare in tempo reale l’ingresso di estranei in proprietà private e facilitare la ricostruzione di eventi criminosi (rapine, furti, atti vandalici). I sistemi di videosorveglianza rappresentano, dunque, un utile mezzo di indagine e di prova una volta che un reato è stato commesso.

Grazie al continuo progresso tecnologico e qualitativo, le soluzioni di videosorveglianza proposte possono differire molto tra di loro. Ciò dipende essenzialmente: dal tipo di dispositivo utilizzato, dalla complessità del sistema di elaborazione e trasmissione dell’informazione e, non ultimo, dalla tipologia d’impianto adottata.

I sistemi analogici sfruttano tecnologie ormai datate, poiché possono elaborare unicamente segnali continui. È il caso, ad esempio, delle telecamere analogiche che producono segnali video trasmissibili (via cavo coassiale o via radio) a un televisore e/o un videoregistratore.

I sistemi digitali si avvalgono di tecnologie basate su segnali numerici, adatti a essere elaborati da un sistema informatico: una telecamera IP, o Network camera, genera un flusso video digitale inviabile – tramite una rete dati LAN o WAN, wireless oppure cablata (per grandi distanze) – a un PC. Le telecamere digitali possono essere installate su supporti fissi oppure motorizzati con controllo telecomandato dei movimenti verticali e orizzontali. Le immagini riprese, collegate al circuito televisivo dell’abitazione o dell’industria, sono visibili da qualsiasi postazione video e possono essere trasmesse a distanza. In ambienti scuri si installano lampade all’infrarosso che emettono una luce invisibile all’occhio umano ma visibile alla telecamera. La registrazione in digitale delle immagini può essere continua (24 ore su 24) oppure può avviarsi in seguito a una segnalazione d’allarme.

Di più

Videosorveglianza  Ci sono 4 prodotti.

Sotto-Categorie

  • KIT Videosorveglianza

    I Kit di videosorveglianza sono studiati per le specifiche tecnologie in modo da garantire il miglior compromesso prezzo/prestazioni e nelle soluzioni più spesso richieste, quindi KIT Videosorveglianza 4 Canali, Kit Videosorveglianza 8 CanaliKit Videosorveglianza 16 canali, di fatto i prodotti più diffusi, e di conseguenza divisi per le tecnologie disponibili Kit Analogici, Kit IP, Kit AHD, Kit HD-CVI, Kit TVI

  • Registratori

    Registratori per la videosorveglianza: Apparati di registrazione utili alla raccolta ed alla conservazione dei segnali video ricevuti dalletelecamere; i registratori si dividono per tecnologia supportata in DVR utilizzati per telecamere AnalogicheNVR Utilizzati per telecamere IPHCVR utilizzati per telecamere HD-CVIAHDVR Utilizzati per Telecamere AHDTVIVR per la tecnologia TVI e gli HVR Intesi come apparati ibridi che supportano più tecnologie tra AHDIPANALOGICOTVIHDCVI, spesso è facile trovare anche la sola indicazione DVRpreceduta o seguita dalla tecnologia di riferimento, quindi DVR ANALOGICODVR IPDVR AHDDVR TVIDVR HD-CVI.

  • Telecamere

    Telecamere per la Videosorveglianza: Si tratta di apparati di acquisizione immagini, spesso definite semplicemente CAM o Camera. Ogni telecamera supporta una specifica tecnologia, a volte oltre la tecnologia più evoluta supportano anche le analogiche a mero titolo di test. Anche in questo caso le tecnologie sono quelle presenti sui registratori, quindi Telecamere AnalogicheTelecamere IPTelecamere AHDTelecamere HDCVITelecamere TVI, le telecamere differiscono oltre che per tecnologia anche per altri aspetti come la risoluzione, le caratteristiche fisiche o di uso, le differenze possono essere notevoli anche tra telecamere esteticamente simili.

  • Accessori

    La gamma degli accessori specifici per la videosorveglianza è ampia, qui si possono trovare dalle staffe per le telecamere, alla cavetteria necessaria agli impianti di sicurezza e videosorveglianza, fino ai prodotti di alimentazione specifica per il settore sicurezza evideosicurezzasetik importaverifica, e garantisce tutti i suoi prodotti compresi switch poe, alimentatori per videosorveglianzacavi rg59cavi rete e tutti gli accessori che potete trovare in questa categoria.

Mostrando 1 - 4 di 4 elementi
Mostrando 1 - 4 di 4 elementi